«

»

Set 13 2012

Print this Articolo

Verbale del Consiglio municipale VII Ponente del 12 settembre 2012

(di Enrico Baratelli)

Ieri sera al consiglio municipale erano stati invitati il presidente di Regione, Burlando, e l’assessore alla sanità, Montaldo, per riferire della delibera regionale del 27 luglio in cui si dirottavano i fondi destinati alla realizzazione delle piastre poliambulatoriali ex Martinez (Pegli) ed ex Co.Pro.Ma. (Voltri) ad altre destinazioni, tipo interventi al San Martino. Per non si sa quali impegni istituzionali pregressi, il mercoledì sera questi due signori avevano evidentemente questioni più urgenti da risolvere (speriamo che siano motivazioni valide).

Il consiglio intero ha votato all’unanimità la mozione in merito (che pubblicheremo interamente) prodotta dai capigruppo.

Dato che i suddetti presidente e assessore sono così presi da altri impegni da non trovare una sera per poter conferire con un meschino consiglio municipale, sulle PROMESSE MAI MANTENUTE ai cittadini e all’intero consiglio (che comunque è emanazione del Comune, e non un circolo di appassionati di briscola a 5), IL PROSSIMO CONSIGLIO SI SVOLGERÀ DAVANTI AGLI UFFICI DELLA REGIONE.

VISTA LA GRAVITÀ DELLA SITUAZIONE (basti vedere la tavola dei servizi socio-sanitari del PUC per rendersene conto anche in modo vago), INVITIAMO TUTTI A RITAGLIARSI UN PO’ DI TEMPO LIBERO PER PARTECIPARE A QUESTO CONSIGLIO.
Comitati, collettivi, associazioni, quotidiani locali, chi più ne ha più ne metta.

Bisogna ricordare a questi signori che:

  1. sono dei dipendenti pubblici e più alta è la loro carica, più alta è la responsabilità che devono assumersi
  2. i municipi non sono i parafulmini per le loro beghe
  3. se, una volta fatta una promessa, tornano sui loro passi DEVONO RENDERNE CONTO.

Permanent link to this article: http://www.genova5stelle.it/municipio-ponente-verbale-12-09-2012/